thumb

LIRETA – A chi viene dal mare

25/11/2017
21:00a23:00

Permàr / La Piccionaia / dueL

LIRETA
a chi viene dal mare

dal diario di Lireta Katiaj e altri milioni di diari mai scritti

con PAOLA ROSCIOLI
chitarra PIERGIACOMO BUSO, contrabbasso FABIO ULIANO GRASSELLI

drammaturgia e regia Mario Perrotta
Aiuto regia Alessandro Migliucci
Luci Eva Bruno
Suoni Mirco Mora
Costumi Sabrina Beretta

Albania.
C’è una donna, Lireta si chiama.
C’è una donna che guarda oltremare cercando un brandello d’Italia, anche solo una luce. Una luce di Puglia che illumina i sogni di là, nella terra dell’alba.
C’è un gommone che parte e la donna sta in mezzo agli altri sul mare, cercando d’Italia e di luci. Tra le braccia ha una bimba che, neanche tre mesi di vita e si trova sull’onda, nel nero di un cielo senza luna. Ogni onda che arriva, il mare s’ingrossa più ancora.
E più forte è il terrore di perdersi la bambina dalle mani. Ogni volo sull’onda precede uno schianto sull’acqua arrabbiata e ogni schianto è un ricordo. Vola Lireta, vola il compagno e vola la bimba e un’intera esistenza passa davanti agli occhi, in quel tempo infinito passato per aria prima del contatto con quel mare che è morte, che è vita nuova…

SPETTACOLO IN ABBONAMENTO

 

cartolina donne 25 nov 20172