thumb

CHI HA PAURA DI CASSANDRA?

22/11/2017
21:00a23:00

Cassandra è una donna, una vittima del pregiudizio e della misoginia che marchiano la sua civiltà. È una profetessa, intrattiene un rapporto diretto con la verità, ma ciò che rivela non è creduto. Istruita da Apollo è al tempo stesso da lui sanzionata per non aver ceduto alle sue lusinghe.
Emblema degli inascoltati e degli esclusi, colpevole di essere donna e avere ragione, perde la vita a causa della cecità altrui. Ma Cassandra non è sola.
“Chi ha paura di Cassandra?”, studio teatrale completamente live firmato H.O.T. Minds, è l’esito di un percorso condiviso, ancora in corso, all’insegna del principio di maschile e femminile vivi in ogni individuo. Attraverso musica d’autore e cantautore, swing e tango, danze, episodi di vita quotidiana, poesia e molto altro, si indaga l’identità.
È una ricerca e una scoperta della capacità dell’altro di risvegliare l’identità di colui che gli viene incontro. Nell’ ascolto e nella relazione, ci si scopre persona, uomo e donna, ci si scopre risorsa viva che non annienta l’altro, nè sé stesso. L’incontro così diviene sorgente di autentica ricchezza.
Prendersi cura, uscire dai confini, provare a guardarsi e trovarsi.
È una azione, finalmente prestare orecchio e non rimanere indifferenti a Cassandra, scoprendoci noi stessi Cassandra.

A seguire dibattito moderato dalla
dott.ssa Sara Meglioli

in collaborazione con C.T.G. Sassuolo “Dai vint ai traeinta” e Nuovamente Caritas -Valle del Secchia

Studio teatrale della compagnia amatoriale di teatro sociale H.O.T. Minds

Regia, scene e costumi di Anna Chiara Nicolussi, Francesca Coriani

Luci e Audio Luca Bondi

 

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI