OLIVIA TRUMMER TRIO

OLIVIA TRUMMER TRIO

Categorie: ARCHIVIO
  • Data: venerdì 17 luglio
  • Orario inizio: ore 21.30
  • Ingresso: Ingresso 8 € - acquisto biglietti: on line sul circuito Vivaticket è possibile prenotare scrivendo a info@teatrodeandre.it o telefonando al 3342555352
  • Durata:

OLIVIA TRUMMER TRIO   (Germania – Italia)

Olivia Trummer voce, pianoforte; Matteo Bortone contrabbasso; Nicola Angelucci batteria

Special guest: FABRIZIO BOSSO tromba

In collaborazione con Casalgrande Jazz Festival

Casalgrande: Scuderie di Villa Spalletti, San Donnino di Liguria – ore 21.30

Tedesca di Stoccarda, proveniente da una famiglia di musicisti, Olivia Trummer si è formata come pianista classica e successivamente ha proseguito gli studi volando oltreoceano per diplomarsi in jazz alla Manhattan School of Music di New York. La sua musica spazia dalla classica al jazz passando per la sfera del singer-songwriter emanando un’aria di ottimismo e leggerezza. I suoi testi hanno una prospettiva molto particolare e personale, incentrati sull’amore e sulla fantasia.

 

Durante il suo primo tour in Italia nel 2016 la pianista/cantante tedesca Olivia Trummer ha incontrato in particolare due musicisti italiani con i quali ha sentito una immediata affinità: il batterista Nicola Angelucci e il bassista Matteo Bortone, considerati per altro tra i migliori talenti del nostro Paese. Ispirata da questo incontro Olivia ha voluto dunque rendere stabile questa formazione, aggiungendo in repertorio alcuni brani composti appositamente e che raccontano i suoi sentimenti verso l’Italia.

Ogni concerto dell’Olivia Trummer Trio  diviene così un suggestivo percorso che si sviluppa tra melodie seducenti e raffinate composizioni, reso ancor più intenso proprio da quella affinità profonda che lega i tre musicisti.

Olivia Trummer è nota anche per la sua collaborazione con Kurt Rosenwinkel nella “Caipi Band”, con cui ha letteralmente girato il mondo. E’ inoltre leader di diverse formazioni. Ha al suo attivo 7 album da leader, tra repertorio classico, jazz e cantautorale. Recente è la nascita del duo con la flautista Hadar Noiberg e la pubblicazione del loro primo disco “The Hawk”. Votata come “Artist to Look Out For” dalla rivista inglese “Jazzwise” è considerata una delle più interessanti pianiste della sua generazione. E’ inoltre molto amata per la sua voce, morbida e versatile, e per il suo straordinario talento poetico e compositivo.

Matteo Bortone, miglior talento 2015 per referendum della rivista Musica Jazz, collabora attualmente con Roberto Gatto e con Antonio Faraò, oltre ad esibirsi in Italia e all’estero con il suo quartetto Travelers.

Nicola Angelucci, definito da Benny Golson “il miglior batterista europeo”, suona stabilmente nel quartetto di Fabrizio Bosso, nel trio di Dado Moroni, nel trio di Bebo Ferra  ed è leader del proprio quartetto.

  • Attori
  • Autore
  • Regia
  • Produzione
  • Organizzazione
    Festival Mundus - ATER - In collaborazione con Casalgrande Jazz Festival
  • Musiche
  • Scene e Costumi
  • Luci
  • Altre info