DONNA NON RIEDUCABILE

DONNA NON RIEDUCABILE

Categorie: 2010
  • Data:
  • Orario inizio:
  • Ingresso:
  • Durata:

La Contemporanea presenta

DONNA NON RIEDUCABILE di Stefano Massini

con OTTAVIA PICCOLO
muiche per arpa eseguite dal vivo da Floraleda Sacchi
regia di Silvano Piccardi

Una delle più grandi attrici di cinema e teatro italiano Ottavia Piccolo dà corpo e voce, per il quinto anno consecutivo, alla giornalista russa Anna Politkovkaja, su un testo di Stefano Massini  che a “soli” 39 anni, è diventato ufficialmente il nuovo consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano, il più giovane; erede di Giorgio Strehler. In scena con l’attrice anche Floraleda Sacchi, arpista di fama internazionale che esegue dal vivo le musiche da lei stessa composte. Donna non rieducabile racconta l’esistenza quotidiana della Politkovkaja, attraverso venti quadri o “istantanee” – come le definisce l’autore Stefano Massini – che mostrano i diversi aspetti della sua vita personale e della sua professione, spesso coincidenti, come capita a quelli che hanno scelto un mestiere per passione e per questo vivono e lottano, fino alla morte. Anna non era una militante politica, era una giornalista. Una giornalista e una donna, senza alcuna mira di potere o altro, se non quello di portare avanti, con tenacia e determinazione, il proprio mestiere.

È attraverso quelle “istantanee” ricavate dalla lingua viva di Anna che i suoi pensieri, il suo punto di vista, le sue paure, la sua forza, le sue emozioni vengono restituite da Ottavia Piccolo con un’obiettività spiazzante. La vita di Anna è diventata qualcosa di unico e di emblematico, simbolo di tutte quelle bocche messe a tacere e di quelle menti oneste ritenute ostili da sistemi politici antidemocratici, violenti o semplicemente tesi alla conservazione di se stessi.

  • Attori
  • Autore
  • Regia
  • Produzione
  • Organizzazione
  • Musiche
  • Scene e Costumi
  • Luci
  • Altre info
Tags: