thumb

MUNDUS 2015 – Casalgrande Jazz Festival: OLA ONABULE’

[ 16/07/2015; 21:30 a 23:30. ]
Ola Onabulé è un musicista, cantante, compositore e produttore di origine anglo-nigeriana. La sua musica, fortemente influenzata dalle radici africane, spazia dal soul al jazz al funky. La sua voce potente e calda, dolce e malinconica ricorda la musica dei grandi artisti soul e jazz degli anni ‘60 e ’70. Con la sua propria casa discografia, la Rugged Ram Records ha prodotto otto album, l’ultimo è “It’s The Peace That Deafens” già uscito nel Regno Unito e in Germania, Austria, Svizzera, Polonia, Belgio e Olanda.

>>Visualizza la scheda completa

 
thumb

MUNDUS 2015 – Casalgrande Jazz Festival: TANDEM

[ 15/07/2015; 21:30 a 23:30. ]
Fabrizio Bosso – Julian Oliver Mazzariello. Un amarcord in cui i due sono spronati a dare il meglio di loro stessi, infatti i momenti gustosi abbondano. Al di là delle prestazioni dei singoli, sempre livellata su standard qualitativi altissimi, i duetti sono da incorniciare e appendere in salotto.

>>Visualizza la scheda completa

 
thumb

CORDOBA REUNION

[ 28/02/2015; 21:15 a 23:15. ]
Nello stesso luogo e nello stesso giorno, ma un anno prima, i Cordoba Reunion avrebbero dovuto suonare le note inaugurali di Crossroads 2014. Ma una sfortunata combinazione di malanni di stagione fece saltare la serata, che ora si ripropone come ideale fuoco d’artificio iniziale per il festival.

>>Visualizza la scheda completa

 
thumb

Villa Spalletti Casalgrande Jazz Festival – SARAH JANE MORRIS & ANTONIO FORCIONE

[ 16/07/2014; 21:15 a 23:15. ]
Sarah-Jane Morris e Antonio Forcione rappresentano un raffinato e felice incontro tra voce e chitarra. Il repertorio che presentano include canzoni dell’ultimo album Where it hurts, vecchie e nuove composizioni e cover di classici come Fragile di Sting e Toxic di Britney Spears, rielaborate da Sarah-Jane e Antonio secondo il loro stile.

>>Visualizza la scheda completa

 
 
Page 3 of 512345